Index>MiniGuide Estero
 


MiniGuide per l'Estero

Le MiniGuide per l'Estero sono la linea editoriale dello Studio DI MEO, composta da Guide operative monotematiche su argomenti riguardanti l'internazionalizzazione.

Raccolte in una collana, le MiniGuide per l'Estero sono dei volumi di circa 150 pagine di facile e immediata lettura, studiati e pronti per un utilizzo applicativo.

Arricchite da numerose Tabelle, Check-list, Modelli, Schemi, Formulari, Casi pratici ed Esempi, hanno un'impostazione originale ed intuitiva e sono di rapida applicazione, caratterizzate da un linguaggio chiaro e semplice, sviluppato dal punto di vista dell'impresa.

A chi si rivolgono:

•  Ai manager e al personale del servizio estero di diverso grado di preparazione e di responsabilità di aziende che operano con controparti estere.

•  Agli specialisti esteri, agli addetti dell'ufficio estero e al personale adibito a qualsiasi titolo alle operazioni estere delle banche.

•  Agli spedizionieri, agli addetti di case di spedizione, di agenzie marittime, ai doganalisti.

•  Ai professionisti e ai consulenti che trattano aspetti legati all'internazionalizzazione.

•  Ai docenti del mondo accademico e dell'Università in materie legate all'internazionalizzazione.

•  Al personale di enti istituzionali che si occupano delle problematiche legate al commercio internazionale.

•  Agli studenti e ai neo-laureati nella varie discipline connesse all'internazionalizzazione.


Per ulteriori informazioni sulle MiniGuide per l'Estero dello Studio DI MEO ci contattatti all'indirizzo e-mail info@studiodimeo.com o telefonando allo 049/7806447.


Le MiniGuide per l'Estero pubblicate


 

Diritto e Prassi degli Incoterms® della ICC
di Antonio Di Meo e Alberto Ghelfi, 2011

Questa MiniGuida fornisce un’ampia panoramica delle caratteristiche degli Incoterms® al fine di fornire una chiave di lettura che permetta un loro utilizzo corretto, favorendone la loro conoscenza e, in particolare, di quelli riferiti all’ultima edizione (gli Incoterms® 2010).
Il volume è arricchito da una analisi degli impatti degli Incoterms® con le altre clausole contrattuali, con particolare riferimento alla fissazione del prezzo, alla definizione della condizione di pagamento e al trasferimento del diritto di proprietà, individuandone, in un’ottica pratico-operativa, gli aspetti di maggiore criticità per una corretta applicazione. Vengono esaminati, inoltre, gli aspetti legati al trasporto ed all’assicurazione della merce, ultimando l’analisi con le attenzioni da porre in essere relativamente all’impiego degli Incoterms® ed il loro impatto con gli aspetti doganali e fiscali delle operazioni con l’estero.

Il testo si articola nei seguenti capitoli:
1.  I termini di consegna delle merci
2.  La struttura degli Incoterms® 2010 e classificazioni
3.  I singoli Incoterms® 2010
4.  Gli Incoterms® 2010 e il contratto di vendita internazionale
5.  Gli Incoterms® 2010, i contratti di trasporto e di spedizione
6.  Gli Incoterms® 2010 e l'assicurazione della merce
7.  Gli Incoterms® 2010, gli adempimenti doganali e fiscali
8.  Gli Incoterms® 2010 e altri diversi termini di resa della merce
9.  Le indicazioni per un uso corretto degli Incoterms® 2010
10. Le tavole di sintesi degli Incoterms® 2010
Tavola – Costi e Rischi degli Incoterms® 2010

 
       
 

I Documenti per l'Import-Export
di Antonio Di Meo, 2011

La MiniGuida raccoglie i principali documenti e certificati in uso nelle transazioni commerciali suddividendoli in capitoli omogenei e raccogliendoli sulla base della tipologia di documenti esaminati. Per ciascun documento, oltre ad un fac-simile, viene specificato che cos'è, quale la sua funzione, elencando, inoltre, le caratteristiche, i contenuti, le attenzioni e la normativa al fine di fornire tutte le informazioni utili ad evitare i rischi che potrebbero nascere da una non conoscenza del documento stesso, e, in particolare, le indicazioni per una corretta compilazione ai fini di una presentazione conforme nei casi in cui devono essere presentati ad utilizzo di un credito documentario.
Grazie alla sua schematicità, questa MiniGuida rappresenta uno strumento di immediata comprensione, permettendo una consultazione rapida ed orientata allo scioglimento di qualsiasi dubbio possa sorgere in relazione a ciascun documento descritto.

Il testo si articola nei seguenti capitoli:
1.  Documenti commerciali
2.  Documenti contrattuali
3.  Documenti e Certificati di trasporto
4.  Documenti di assicurazione della merce
5.  Documenti di pagamento
6.  Documenti doganali, fiscali e valutari
7.  Certificati

 
       
 

Le Garanzie nel commercio internazionale
di Antonio Di Meo, 2010

La MiniGuida, creata per aziende, banche o professionisti dell'internazionalizzazione, grazie ad un linguaggio tecnico e chiaro, guida il lettore attraverso il mondo delle garanzie internazionali, con un primo approfondimento della normativa italiana in materia di garanzie fideiussorie, al successivo confronto tra fideiussioni e garanzie autonome, proseguendo in una analisi delle Norme Uniformi sulle Garanzie a richiesta, articolo per articolo.
A beneficio della comprensione dei concetti illustrati all'interno del volume, sono stati inseriti numerosi schemi, tabelle e check-list, nonché un capitolo contenente esempi di garanzie autonome in inglese ed italiano, e lettere di credito Stand-by.

Il testo si articola nei seguenti capitoli:
1.  Le garanzie contrattuali
2.  La fideiussione
3.  Le garanzie autonome
4.  La differenza tra fideiussioni e garanzie autonome
5.  L'emissione e la struttura delle garanzie autonome
6.  Le tipologie di garanzie autonome
7.  Le norme sulla garanzie a richiesta
8.  La lettera di credito Stand-by
9.  I modelli standard di garanzia autonoma e lettera di credito Stand-by
10. Indice analitico delle URDG 758 e delle ISP 98

 
       
 

Il Decalogo per l'Esportatore
di Antonio Di Meo, 2010

La prima parte della MiniGuida presenta un percorso che accompagna l'azienda sin dalla nascita dell'idea di operare sui mercati internazionali, fino all'ultimo stadio, vale a dire quello della costituzione di una unità (commerciale o produttiva) all'estero. La seconda parte del volume affronta le varie tecniche che compongono il commercio internazionale, dalla contrattualistica ai termini di resa della merce, dai pagamenti ai trasporti e gli aspetti doganali.
Tabelle, check-list , tavole riepilogative e schemi caratterizzano il testo, il cui scopo è quello di essere uno strumento pratico, operativo e di facile applicazione. “Il Decalogo per l'Esportatore” rappresenta uno strumento indispensabile, da tenere sempre a portata di mano, adatto a tutte le imprese che intendano sfruttare le opportunità che l'internazionalizzazione dei mercati offre.

Il testo si articola nei seguenti capitoli:
1.  Prepararsi ad operare sui mercati esteri
2.  Il check-up per l'internazionalizzazione
3.  Il piano export
4.  Le strategie di marketing
5.  La pianificazione degli investimenti all'estero
6.  La contrattualistica internazionale
7.  Gli Incoterms®
8.  I pagamenti internazionali
9.  Il trasporto internazionale
10. Gli aspetti doganali delle operazioni con l'estero

 
       
     


Copyright © 2007-2012 Studio DI MEO - Tutti i diritti riservati. ............................................................ info@studiodimeo.com - Privacy Studio DI MEO di Antonio Di Meo & C. S.a.s. - P.I. 04267460287 ....................................................... Sito ottimizzato per IE 800 x 600